JIASIK


JIASIK BIANCO
Chill Out!

"Un vino nuovo, figlio di più uve,
fresco e giovane, legato ad un luogo magico." 

Giassico, borgo di oggi, carattere di un tempo, carattere che traspira da ogni sua pietra. È  qui che ha inizio tutto: ancora oggi da viti antiche, nasce un vino che scalda il cuore, che ha bisogno di festa, di allegria, di incontro. Un vino nuovo, figlio di più uve, fresco e giovane, legato ad un luogo magico.
Nel calice di Jiasik bianco risuona una musica che non ha confini. 


SCHEDA TECNICA


Località di produzione
Giassico, piccolo borgo dove l'aria profuma ancora di Impero Austro-Ungarico.

Tecnologie di produzione
Abbattimento della temperatura del grappolo intero (la buccia raggiunge la temperatura di glaciazione). Attesa del rialzo della temperatura a 7-8 C° per tre-quattro ore. Pressatura soffice. Fermentazione temperatura controllata 16-18 C°.
Riposo sui lieviti con batonage settimanale.

Uve
Riesling e Malvasia

Analisi organolettica
Colore giallo paglierino. Al naso, sentori di fiori e frutta fresca, un tipico e leggero minerale finale. Si caratterizza con una nota orientale di zenzero. Al gusto, fruttato, morbido, dall'acidità equilibrata. Mantiene la forza aromatica del Riesling (pepe verde) e la suadenza della Malvasia.

Abbinamenti
Vino da aperitivo evoluto, ma accompagna i piatti più diversi grazie alla sua spiccata poliedricità. Temperatura di servizio: 10-12°C.


JIASIK ROSSO
Chill Out!

"Un vino che arriva a voi,
direttamente imbottigliato giovane e pronto a primavera." 

Le idee migliori nascono chissà da dove, forse da quadri che abbiamo visto, da sogni ad occhi aperti e da emozioni vissute. Stare assieme, un solo sguardo, e una bottiglia da aprire. Questo basta. Un'immagine, un sapore, un profumo tutti assieme, nostri e condivisi. In questo attimo, non ripetibile, che nasce l'idea migliore. Un vino che arriva a voi, direttamente imbottigliato giovane e pronto a primavera. 
Da qui è partita questa storia, che porta con sè il presente ed il futuro. 


SCHEDA TECNICA


Luogo di produzione
Giassico, piccolo borgo dove l'aria profuma ancora di Impero Austro-Ungarico.

Tecnologie di produzione
Diraspatura dei grappoli, abbattimento della temperatura del pigiato in ambiente inertizzato. Fermentazione tradizionale con macerazione di 9-10 giorni, con follature giornaliere ripetute tre volte. Riposo in acciaio e carati di rovere di diversa capacità.

Uve
Cabernet Sauvignon 100%.

Analisi Organolettica
Il bouquet è caratteristico, ampio ed elegante con leggero sentore erbaceo e profumo di frutta rossa. Sapore fresco, aromatico, gradevolmente pieno, mantiene le note di riconoscibilità dell'uva di provenienza, con un giusto grado di morbidezza dato dalla piena maturità del grappolo. Colore rosso rubino intenso.

Abbinamenti
Per il suo equilibrio è un vino da mescita, ma ovviamente accompagna carni, arrosti e formaggi. Temperatura di servizio: 18°C.